Cosa significa essere una Persona Altamente Sensibile?

Tempo di lettura: 3 minuti

La dottoressa Elaine Aron si concentra su quattro tratti principali che definiscono una Persona Altamente Sensibile, rappresentati dall’acronimo DOES:

# 1 Depth of Processing

Le Persone Altamente Sensibili tendono a elaborare le informazioni più profondamente di altre. Questo ha un uso pratico ed è anche parte di ciò che rende le Persone Altamente Sensibili così artisticamente creativi. Ma significa anche che il loro sistema nervoso elabora continuamente ogni informazione, spesso ingrandendola. Questo è il tratto fondamentale delle persone altamente sensibili ed è ciò che dà alle Persone Altamente Sensibili un senso di “burnout” o sovraccarico. Per cui le Persone Altamente Sensibili devono quotidianamente curare il proprio equilibrio tra stress da sovraccarico e da sottocarico.

# 2 Overstimulation

Elaborare ogni piccolo dettaglio, sempre, è estenuante. Dal momento che un Persona Altamente Sensibile noterà e penserà ai dettagli che la maggior parte delle persone non noterà mai, di fatto svolgono un lavoro più cognitivo rispetto alla persona media, per tutto il giorno. Pertanto, è naturale che una Persona Altamente Sensibile si senta esausta in situazioni in cui gli altri si sentono bene.

Gli esempi includono la possibilità di pianificare solo una o due cose in un giorno di viaggio, non un itinerario impacchettato; volere un momento di silenzio, senza conversazione, quando gli altri vogliono continuare a parlare; o desiderare di andare in un ambiente tranquillo, piuttosto che in un ristorante affollato o in un club. Le Persone Altamente Sensibili sono in grado di gestire ambienti ad alto stimolo, ma solo per periodi più brevi e solo se entrano in essi sentendosi cariche e riposate.

# 3 Empathy (o Emotional Reactivity)

Reattività emotiva significa che le Persone Altamente Sensibili hanno una reazione più forte alle esperienze sia positive che negative. Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che questo effetto è particolarmente pronunciato in relazione a esperienze positive o anche a immagini di un evento positivo. Le situazioni positive aiutano a far esplodere le Persone Altamente Sensibili non solo in un buono stato emotivo, ma anche in una migliore creatività e pensiero. Questo può essere parte della ragione per cui la maggior parte delle Persone Altamente Sensibili cerca di creare un rifugio privato (in cui, spesso, non vogliono che nessun altro entri) dove può controllare l’ambiente circostante e creare l’atmosfera di cui ha bisogno.

Empatia  significa proprio questo: le Persone Altamente Sensibili sono più consapevoli delle emozioni degli altri, pensano a ciò di cui gli altri hanno bisogno e si preoccupano di aiutare gli altri. Il cervello di una persona estremamente sensibile reagisce più fortemente alle immagini dei volti di altre persone che mostrano emozioni e i loro “neuroni specchio”, la parte del cervello che ci aiuta a comprendere ed empatizzare con le emozioni degli altri, sono particolarmente attivi.

Per una Persona Altamente Sensibile l’esperienza dell’empatia non è solo “comprensione” delle emozioni di qualcuno. Molte Persone Altamente Sensibili sentono di assorbire le emozioni anche quando qualcuno non le manifesta in modo visibile o raccolgono emozioni tanto dalle persone quanto dai luoghi e dalla natura.

# 4 Sensitivity to Subtleties

Per le Persone Altamente Sensibili è naturale cogliere spunti sottili o stimoli che altri non notano nemmeno. Questo non significa che abbiano un super udito o una visione; è semplicemente quello che succede quando il sistema nervoso è cablato per elaborare profondamente ogni impressione sensoriale. Il risultato è che le Persone Altamente Sensibili noteranno piccoli suoni, piccole distrazioni, odori o sapori di cui gli altri non sembrano nemmeno essere consapevoli. Questo può essere stressante e portare ad un sovraccarico, dal momento che la maggior parte dei luoghi di lavoro sono progettati per le persone che non sono distratti o infastiditi da tali “piccoli” dettagli.

Persona Altamente Sensibile

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.