I lavori più adatti per una Persona Altamente Sensibile

Tempo di lettura: 4 minuti

 

Quando senti la parola “lavoro”, quali sentimenti ti vengono in mente?

In questo articolo, esploriamo perché le persone sensibili sono così spesso infelici sul lavoro, e come possono costruire una carriera che li porti a sentirsi appagati.

Come Persona Altamente Sensibile, sei incline a sentirti sopraffatta e a sentirti oppressa dalle scadenze e dai ritmi eccessivi. Sei sensibile ai fattori di stress più comuni presenti sui luoghi di lavoro.

La cosa più importante è che le persone molto sensibili cercano un significato nel proprio lavoro e, se non lo trovano, possono sentirsi insoddisfatte e frustrate.

Spesso il mondo del lavoro non è impostato per accogliere e soddisfare queste esigenze.

Tuttavia, ci sono ambiti lavorativi che ben si adattano ai più sensibili e anzi consentono di valorizzarne talenti e punti di forza. Per questo è importante che impari a riconoscere il tuo valore e segua un percorso di orientamento scolastico-lavorativo adatto alle tue peculiarità.

Le Persone Altamente Sensibili vogliono un lavoro che sia più di una semplice busta paga, che abbia uno scopo, un significato e li renda appagati.

Come PAS, una giornata lavorativa implica molto più che svolgere il lavoro stesso, significa anche:

  • Essere consapevoli e gestire spesso le emozioni di tutti gli altri con cui lavori;
  • Notare tutti i suoni, i profumi e i dettagli sottili che la maggior parte delle persone vede come sfondo o nemmeno coglie;
  • Elaborare profondamente ogni aspetto della giornata e donare molta più energia mentale di quanto non facciano le altre persone;

In altre parole,  il lavoro può essere molto più stressante per le persone altamente sensibili e potresti essere sovrastimolato e senza energia quando arrivi a casa. Non c’è da meravigliarsi se le PAS vogliono che il loro lavoro sia significativo: potrebbe essere l’unica cosa che riescono a fare quasi tutti i giorni.

Sfortunatamente, posti di lavoro significativi possono essere particolarmente difficili da trovare.

In parte, questa è solo la natura dell’economia; il nostro modo di vivere moderno richiede una certa quantità di lavoro ripetitivo, e la maggior parte di esso è in definitiva guidato dal profitto, non dalla mission.

Ciò non significa che trovare un lavoro significativo dipenda solo dal fato. Secondo Kelly O’Laughlin, autore di “A Very Sensitive Person’s Life”, ci sono “bandiere rosse” che puoi imparare ad evitare. Esse includono:

  • Qualsiasi lavoro che si concentra principalmente sulle vendite o sui risultati, specialmente se non corrispondono ai propri valori personali;
  • Lavori che, per natura, includeranno molto confronto (come la negoziazione);
  • Qualsiasi lavoro in cui l’ambiente di lavoro sembra essere rumoroso, frenetico o caotico;
  • Lavoro che sembra essere fortemente focalizzato sul contatto con altre persone (che si tratti di clienti o di collaborazioni non-stop con i colleghi). Le PAS sono molto abili con le persone, ma hanno bisogno di tempo privato per elaborare e fare il loro miglior lavoro;

O’Laughlin avverte anche che, più di ogni altra cosa, i tuoi colleghi e l’ambiente di lavoro influiscono sul tuo senso di felicità e soddisfazione nel lavoro. Anche nel lavoro dei tuoi sogni, andrai in burnout se hai a che fare con un capo aggressivo ogni giorno o con una dinamica stressante in ufficio.

Le migliori carriere per Persone Altamente Sensibili

Le PAS hanno molti punti di forza e talenti unici che molti altri lavoratori non hanno. Ad esempio, sono di supporto e incoraggianti per coloro che li circondano. Ascoltano gli altri, prestano attenzione ai dettagli e prendono tempo per riflettere prima di entrare in azione.

Come leader, danno grande enfasi alla costruzione del consenso, che li aiuta a formare squadre incredibilmente capaci e fedeli. E in tutte le ambientazioni, colgono sfumature sottili e hanno un senso intuitivo su come comportarsi con le persone.

Questi punti di forza sono un’ottima guida per i tipi di carriere che le PAS apprezzeranno di più e in cui potrebbero eccellere.

Ecco i nostri migliori consigli per lavori specifici per persone sensibili, sulla base dei suggerimenti di O’Laughlin e alcuni dei nostri:

  1. Le professioni di cura

Questa ampia categoria comprende carriere come infermiere, medico e fisioterapista, nonché assistenti sociali, psicoterapeuti e personal trainer. Questi campi permettono di valorizzare e “sfruttare” i punti di forza delle PAS, tra cui l’empatia, la compassione e la consapevolezza intuitiva dei bisogni degli altri. Certo, avrai a che fare con molte emozioni di altre persone, ma le persone molto sensibili sembrano attratte da questi campi e spesso li trovano estremamente soddisfacenti.

  1. Professionista creativo

Questo include ruoli come graphic designer, copywriter, animatore, scenografo. Chiunque metta a frutto i propri talenti artistici nel lavoro. Queste professioni possono essere un bel modo per costruire un’esperienza professionale e guadagnare denaro mentre sviluppi i tuoi talenti come artista. Come bonus, questi lavori tendono ad essere molto facili da fare su base freelance, il che dà alle PAS la flessibilità e l’autonomia che bramano.

  1. Clero

Molte PAS sono profondamente spirituali. Naturalmente, tendono ad essere più intuitive rispetto i dogmi delle religioni e potrebbero dover sopportare una certa quantità di struttura per lavorare come clero. Ma potrebbe valerne la pena, specialmente per servire in una professione in cui la sensibilità e l’intuizione sono apprezzate.

  1. Insegnare

Puoi  dedicare del tempo a insegnare e ad aiutare gli studenti, valorizzando la tua empatia e le tue profonde intuizioni. Il tuo lavoro sarà ancora più significativo se relativo a un argomento che ti interessa veramente.

  1. Imprenditore

Come dipendente, molte PAS si sentono sorpassate ingiustamente, come se non fossero adatte alla leadership.

In realtà una Persona Altamente Sensibile può essere una forza potente a capo di un’azienda. Molte delle piccole imprese di maggior successo, come boutique, gallerie e caffetterie, prosperano quando sono guidate da una persona sensibile. Una PAS potrà creare un’atmosfera accogliente e rilassante, progettare uno spazio che si distingua veramente e costruire un team di collaboratori leali.

  1. Professionista dell’ambito no profit

Il lavoro no profit può essere altrettanto stressante del lavoro nel settore privato. Molte organizzazioni no profit non sono ben organizzate e alcune usano la loro mission per giustificare lunghe ore o salari inferiori alla media.

Ma non lasciarti scoraggiare. Ci sono altrettante organizzazioni no profit in cui la cultura è salutare, cooperativa e focalizzata sulla creazione vera del bene nel mondo.

Le professioni no profit che sono particolarmente adatte alle PAS includono ruoli amministrativi, direttore esecutivo, marketing, membership manager, assegnista ricercatore.

  1. Professionista  Information Tecnology

La codifica è un processo molto creativo. Può essere svolto al meglio dalle Persone sensibili, con attenzione per i dettagli e una forte intuizione. Ciò significa che le PAS sono adatte come ingegneri del software, sviluppatori di siti Web o in qualsiasi ruolo che richieda competenza tecnica.

Molti lavori tecnologici offrono anche la possibilità di lavoro a distanza,  vantaggio per le persone altamente sensibili.

 

Concludendo, ricorda che il modo migliore per trovare un lavoro significativo è pensare ai tuoi punti di forza personali e iniziare da lì.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.